SEZIONI NOTIZIE

La Nocerina esonera mister Di Costanzo... ecco chi lo sostituirà...

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: risorgimentonocerino.it
Vedi letture
Foto

Comincia con un rinforzo d’esperienza la nuova era della Nocerina (Serie D Girone H) targata Cavallaro-Esposito, che ha preso il via proprio questa sera, quando nella sede del club di via Barbarulo la firma dei due allenatori ha sancito l’inizio del nuovo progetto, dopo l’esonero di Di Costanzo.

Insieme a loro, a mettere nero sul bianco in presenza del presidente Paolo Maiorino, c’era anche Emanuele D’Anna, che diventa a tutti gli effetti un nuovo calciatore della Nocerina, mentre domani dovrebbe essere il giorno di Antonio "Tony" Letizia, attaccante ex Foggia. Esperto centrocampista e terzino all’occorrenza, D’Anna è un classe 1982 che lo scorso anno ha vestito la maglia del Nola in Serie D, con 28 presenze e 2 reti messe a segno, prima di rimanere svincolato. Originario di Baiano, ha alle spalle una carriera di tutto rispetto cominciata nelle giovanili di Ascoli e Milan, prima di passare al Chieti dove in tre anni colleziona quasi 70 presenze tra C2 e C1. Nel 2003 arriva per lui la grande occasione in Serie B con il Piacenza; resta in Emilia per due stagioni, scendendo in campo 45 volte e segnando 4 reti. Poi due stagioni non entusiasmanti all’Arezzo (B) e alla Juve Stabia (C1), prima del trasferimento decisivo al Pisa, dove ottiene la promozione in Serie B. Con 4 gol in 35 partite si fa notare dal Chievo che lo porta in Serie A. Nel massimo campionato, però, D’Anna fatica a trovare spazio e a metà stagione passa di nuovo al Pisa e a fine anno al Benevento. Con i sanniti, per quattro anni in C1, diventa un pilastro dell’undici titolare fino a guadagnare la fascia di capitano. La sua miglior stagione con i giallorossi (24 presenze e 6 realizzazioni) è proprio quella in cui la Nocerina di Auteri, da avversaria, ottiene la storica promozione in B. Successivamente si trasferisce al Sorrento, poi al Gubbio, passando per la Maceratese e il Cosenza sempre in C, fino a quando nel 2017 firma per la Casertana. Dopo un anno da titolare, in cui mette a segno una sola rete, passa al Nola scendendo di categoria.

Altre notizie
Sabato 06 giugno 2020
22:47 Primo Piano COSA BISOGNA ASPETTARSI DAL PROSSIMO CONSIGLIO FEDERALE? 22:39 Primo Piano Finisce "male" la manifestazione ultras tenutasi oggi a Roma al Circo Massimo 22:35 Primo Piano Potenza, la squadra attende l'esito del secondo "giro" di tamponi 22:29 Primo Piano Salvami Salvati Salvaci Salviamoci 22:24 Primo Piano ATTENZIONE! Non ci sono comunque ancora certezze che in Serie C i play off si giochino 22:21 Primo Piano Consiglio Federale, sul tavolo lunedì anche la proroga dei contratti fino al 31 agosto 22:14 Primo Piano Il Potenza deve avere pazienza ma gli allenamenti a breve riprenderanno 22:11 Primo Piano Monza, per la Serie B pronti circa 30 milioni di euro! 22:03 Primo Piano Potenza, facciamo ancora il punto su quelli che dovrebbero essere i play off prima del Consiglio Federale di lunedì 21:54 Primo Piano Potenza, il cronoprogramma delle partite sarà rigido prima, durante e dopo ogni match 21:50 Primo Piano Protocollo, la Figc detta la linea e dichiara guerra ai "furbetti" 21:44 Calciomercato Lara Palmegiani agente D'Angelo: "Sonny al Palermo? vi spiego come stanno le cose" 21:37 Primo Piano Caiata: "Abbonamenti al buio? ecco quanti ne abbiamo staccati fino ad oggi" 21:31 Calciomercato Bomber Picci inizia una nuova avventura con la United Sly Trani 21:22 Primo Piano Vergogna a Caserta: teppisti aggrediscono giornalisti con estintore e sedie 21:11 Primo Piano La Lega A boccia l'algoritmo in caso di nuovo stop 20:35 Primo Piano Pubblicato il protocollo attuativo per il calcio giovanile e dilettantistico 19:29 Fuori dal campo Aggiornameno Covid-19. Decimo giorno senza contagi. Un nuovo guarito
Venerdì 05 giugno 2020
22:10 Primo Piano Lions Cup Fifa 2020, niente da fare per il Potenza, la Sicula Leonzio vince le due partite 21:17 Primo Piano CERCHIAMO TE!