SEZIONI NOTIZIE

Serie D, il Picerno "ribalta" l'Andria e si rilancia in classifica

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: Az Picerno Calcio
Vedi letture
Foto
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com

Con un grande secondo tempo, il Picerno ribalta lo svantaggio con la doppietta di Esposito ed espugna il “Degli Ulivi” di Andria contro la Fidelis. Colpo importante per la Leonessa su un campo difficile. La formazione. Non al top capitan Esposito e Nossa, che siedono in panchina, mister Ginestra punta su Giuliani tra i pali, difesa con Dametto centrale, completata con Caiazza e Girasole. A centrocampo i due quinti sono Guerra e il baby Leone, in mezzo al campo Dettori, Pitarresi e Zito, a supporto della coppia di attacco composta da Iadaresta e Albadoro. Assente anche Ligorio che sta recuperando da un infortunio. Nella Fidelis assente l’ex Fontana per squalifica.

Primo affondo della Fidelis che guadagna un corner al 2’, ma Pitarresi spazza via ogni pericolo. Al 5’ Leone per Iadaresta, palla per Pitarresi che all’altezza del corner viene atterrato. Punizione, batte Zito, ma c’è fallo in attacco. Al 9’ lunga azione del Picerno, palla in area per Iadaresta, stop di petto e tiro, ma  decisivo Lacassia ad opporsi. Poi tiro cross di Leone che mette paura ad Anatrella. Fidelis pericolosa al 12’, cross di Carullo dalla sinistra e Russo di testa non inquadra la porta da buona posizione. Al 14’ un retropassaggio corto di Pitarresi costringe Dettori al fallo al limite. Punizione Fidelis, Cristaldi di destro ma respinge Giuliani. Fidelis che ci prova ancora con Prinari al 20’, Giuliani è attento e respinge. Corner Picerno al 21’, deviazione fuori area, gran botta di Zito che da trenta metri prende il palo. Al 36’ Fidelis in vantaggio. Dalla sinistra corner, batti e ribatti in area, ma è più lesto di tutti Cristaldi a prendere palla e a calciare verso l’angolino da pochi passi.

Picerno che rialza subito la testa e prova a riagguantare il pari. Al 40’ ci prova Guerra dalla sinistra, ma la difesa chiude in angolo. Batte Dettori e libera Carullo, poi palla a Guerra che calcia alto. Si va negli spogliatoi dopo 1’ di recupero. Al 4’ corner dalla sinistra di Zito, Iadaresta da buona posizione di testa non inquadra la porta. Al 9’ falo su Guerra dai 20 metri, sulla palla ci va Dettori. All’11 della ripresa mister Ginestra inserisce Esposito e D’Angelo al posto di Albadoro e Guerra. Doppio corner Picerno al 20’ con Zito dalla sinistra, Girasole di testa, palla alta. Al 22’ arriva il pari con capitan Esposito. Ma dopo due minuti e mezzo arriva il raddoppio. Zito con prepotenza entra in area, Lacassia lo atterra e colpisce anche con le mani. Sul dischetto capitan Esposito che spiazza Anatrella e sigla il 2-1. Al 31’ Parisi prende il posto di Leone. Al 36’ Minicleri da pochi passi calcia alto. Il Picerno rischi il tris con D’Angelo, controlla bene e dopo 4′ di recupero porta a casa tre punti preziosi.

Altre notizie
Giovedì 29 ottobre 2020
13:34 Mondo Potenza Acqua santa bollente o diavoli scatenati? Alle 19:00 una puntata de "Il Diavolo & l'Acqua santa" da non perdere... 13:24 Fuori dal campo Covid-19, i numeri di oggi: 14 guarigioni, 1.004 tamponi processati, 86 (8,6%) lucani positivi
Mercoledì 28 ottobre 2020
21:33 Primo Piano Per il Potenza oggi prove tecniche anti-Cavese 21:14 Primo Piano Coronavirus: Conte chiarisce, sì ad allenamenti individuali all’aperto 21:09 Primo Piano Coppa Italia, il Catanzaro lotta e combatte ma alla fine passa il Genoa 20:57 Primo Piano L' attaccante del Picerno ed ex Potenza Iadaresta ne è certo: "Questo Bari è da Serie B" 20:51 Primo Piano Eleven Sport: "Le gare di novembre saranno gratuite" 20:44 Primo Piano Malore per il deputato di Fdi Fracassini che sta facendo lo sciopero della fame con il presidente del Potenza Caiata 20:42 Calciomercato L'ex under del Picerno Boubacarr Sambou si accasa al Rimini in Serie D 20:39 Primo Piano Magrì presidente Virtus Francavilla: "Sabato abbiamo battuto il Potenza con nessun nostro calciatore che superava i 30 anni" 20:35 Primo Piano E' morto Visentin, il 28 Aprile del 1963 un rigore non fischiato su di lui scatenò gli incidenti di Salernitana-Potenza 20:31 Primo Piano Pace fatta tra il procuratore di Iuliano Laganà ed il Potenza 20:28 Primo Piano Potenza, si ferma anche la Primavera 3 19:28 Primo Piano Serie C, la Turris recupera con l'Avellino e finisce 2-2 19:03 Focus Covid-19, il videomessaggio del presidente Bardi al lucani 18:53 Primo Piano Ghirelli a Tuttopalermo.net: "Abbiamo chiesto una modifica che ci consenta di utilizzare i tamponi cosiddetti rapidi. Caso Palermo? Non c'è alcuna confusione" 13:39 Fuori dal campo Covid-19, i numeri. 1.451 tamponi processati, 118 (8,1%) i lucani positivi che salgono a 1.073 12:11 Primo Piano Rugby. Il CUS Potenza sospende tutte le attività
Martedì 27 ottobre 2020
21:57 Primo Piano Tutto il settore giovanile del Potenza è costretto a fermarsi tranne la Primavera 3 21:05 Primo Piano Potenza, con Marchegiani il Potenza è in buone mai