SEZIONI NOTIZIE

Salvatore Caiata: "Se il "Viviani" non verrà riaperto sarebbe il colmo e mi arrabbierei"

di Redazione TuttoPotenza
Vedi letture
Foto

Ieri sera durante la trasmissione "Un Venerdì da Cuori da Leone" andata in onda sulle frequenze di Radio Studio Web Potenza condotta da Mariano Cauzillo è intervenuto il presidente del Potenza Salvatore Caiata che è tornato a parlare dell'annosa questione "stadio": "Ho parlato con alcuni esponenti del governo per cercare di capire cosa accadrà e penso che a breve solo il calcio professionistico si salverà. Come Potenza i tamponi per rientrare nei parametri del protocollo ci costano quasi mille euro al giorno e questa situazione ci sta dissanguando e dovete pensare che da Febbraio dello scorso anno questo club non introita un euro di incasso e l'unica fonte di sostentamento arrivano dagli sponsor e dagli abbonati. Oggettivamente è veramente dura anche perché dalla Lega non ci sono soldi o fondi per questi continui tamponi che sono obbligatori. Io mi auguro che il "Viviani" venga riaperto almeno per 700 persone e se questo non avvenisse sarebbe il colmo. In Basilicata come squadra professionistica abbiamo solo il Potenza ed io la prenderei male se lo stadio non verrà riaperto e attendo la scelta del Governatore Bardi. A Potenza esiste solo uno stadio e noi per via del protocollo stiamo avendo difficoltà nel dover fare allenare tutte le nostre squadre perché ad esempio dopo ogni allenamento gli spogliatoi andrebbero sanificati. Ecco a che cosa sarebbe servito uno stadio nuovo quando io ne parlavo e adesso come capoluogo di regione se sarà possibile al massimo in ogni gara potremo ospitare solo circa 700 persone".

"Come squadra -continua Caiata- l'unico obbiettivo è quello di salvaguardare la categoria cercando di mettere in mostra un bel gioco ed i nostri giovani.Poi se arriviamo secondi o ottavi a noi non interessa".

Altre notizie
Giovedì 03 dicembre 2020
22:18 Primo Piano Contro l'Avellino ha esordito la nuova maglia del Potenza 22:11 Calciomercato DETTO FATTO,l'attaccante del Potenza Cianci ha un nuovo procuratore 22:03 Primo Piano Cavese, il presidente Santoriello è una furia: «Resterà solo chi ha gli attributi e per salvarmi pronto a cambiare tutti e 25 i calciatori della rosa» 21:59 Primo Piano Consiglio federale,l'assemblea elettiva della FIGC è stata fissata per il prossimo 22 febbraio 21:53 Primo Piano Potenza,per la Primavera 3 arriva un altro stop 21:36 Primo Piano Bomber Cianci è in vetta alla Top Five dei bomber della Serie C 21:32 Calciomercato Il Lavello non si priverà dei suoi pezzi pregiati 21:26 Primo Piano Potenza,una voragine ingoia una pensilina in Corso Garibaldi 21:24 Primo Piano Gli ex rosso-blù Giosa e Sales pronti a riprendersi il Monopoli 21:17 Primo Piano Il Potenza è tornato oggi ad allenarsi
Mercoledì 02 dicembre 2020
21:28 Primo Piano Capuano "incendia" il post match:""Io come Giovanna d'Arco sono stato tradito ad Avellino. 21:20 Primo Piano Salvatore Caiata:"Oggi non ho nulla da rimproverare alla mia squadra" 21:11 Primo Piano TUTTI UNITI PER LA SALVEZZA 21:04 Primo Piano Ezio Capuano:“Se Maniero avesse giocato con noi avremmo vinto 3-0” 20:57 Primo Piano Il presidente della Figc Gravina annuncia:"Presto arriverà la riforma dei campionati" 20:49 Primo Piano Un Compagnon in grande spolvero 20:47 Primo Piano Ancora un confronto tra i calciatori della Cavese ed un gruppo di tifosi metelliani 20:29 Primo Piano Cambio di procuratore per l'attaccante del Potenza Cianci? 20:26 Primo Piano Mercato, adesso è ufficiale, l'attaccante Aleksic torna a Francavilla sul Sinni 20:23 Primo Piano Il portiere dell'Avellino Pane: "Contro il Potenza vittoria meritata"