SEZIONI NOTIZIE

Riuscirà il (nuovo) presidente della Figc Gravina a riformare il calcio? ed i due gironi di Serie B?

di Redazione TuttoPotenza
Vedi letture
Foto
© foto di Insidefoto/Image Sport

Si sono concluse l’elezioni in Figc con la vittoria, schiacciante, di Gabriele Gravina sull’irpino Cosimo Sibilia. Se un mese fa, il presidente della Lnd contava di fare forti pressioni sul sistema calcio, cercando di trainarsi asso calciatori e asso allenatori, facendo perno sui rinvii  degli stipendi, Gravina è riuscito a compattare l’intero sistema intorno alla sua persona. Il 73% ha scelto il  numero uno uscente, in segno di continuità in un momento cosi difficile per il calcio italiano. Il presidente della Lnd,  Cosimo Sibilia, ha ricevuto solo il 23% dei voti perdendo 11 punti percentuali sul valore della lega dilettanti che si attesta sul 34%.

Adesso però bisogna dar seguito alle parole, intervenendo subito  sul sistema calcio, cercando di portare nuove risorse e nuove prospettive al movimento sportivo.  Gravina, nel suo manifesto elettorale, ha parlato di un cambio  qualitativo che quantitativo, segno  evidente che il numero di squadre  professionistiche rimarrà pressoché invariato, al contrario di  molti che chiedono la riduzione delle squadre partecipanti.

Al momento è difficile comprendere quale possa esser la riforma dei campionati date le parole fin troppo generiche apparse sui giornali. Fatto sta che, al momento, le uniche parole trapelate sulla Gazzetta dello Sport, parlino di una rivoluzione della Serie B con la suddivisione in due gironi, non in orizzontale, ma in verticale. Ciò significa una suddivisione  in due gironi est e  ovest del panorama italiano. Una riforma che fa storcere il naso agli appassionati, finora delusi per l’andamento del calcio italiano, in netto ritardo rispetto ad altri  campionati europei.

Certamente, una buona notizia,  riguarderà la rimodulazione del paracadute, divenuto strumento di speculazioni negli ultimi anni, sostituendolo un  un principio di solidarietà tra le Leghe, favorendo le casse  di tutti i club.

Altre notizie
Venerdì 16 aprile 2021
21:22 Primo Piano Il Covid-19 si porta via anche Ninni Cannella 20:59 Primo Piano Potenza, domani il presidente Caiata incontrerà il sindaco del capoluogo Mario Guarente 20:52 Primo Piano FRATELLI COLTELLI 20:49 Primo Piano I TIFOSI STANNO PER TORNARE 20:42 Primo Piano Tutti in attesa della SALVEZZA 20:34 Primo Piano LO SPORT STA PER "RIAPRIRE" 20:23 Primo Piano Potenza, chi giocherà a sinistra contro il Monopoli? 20:19 Primo Piano Antenucci e Cianci croce e delizia del Bari 20:08 Primo Piano Sono tre gli ex di turno che con il Monopoli sfideranno il Potenza domenica 20:00 Calciomercato Il Genoa sembra essere ad un passo dall'attaccante del Palermo Lucca ma il club siciliano smentisce la notizia 19:58 Primo Piano Bizzotto difensore Monopoli: "Dobbiamo andare a giocare a Potenza senza fare calcoli" 19:51 Primo Piano CALCIOMERCATO SERIE D: terminata la sessione invernale 2020/2021 19:47 Primo Piano Il ds del Lavello Roma non molla la presa: "Crediamo ancora nel primo posto" 19:43 Primo Piano L'ex Potenza Faella giocherà con il Real Agro Aversa 19:37 Primo Piano La Lega rinvia Cavese-Turris ma il club metelliano non ci sta e passa all'attacco 14:09 Primo Piano POTENZA PER BENE 13:45 Altri Sport Futsal B. Il Potenza C5 prosegue gli allenamenti in vista dello Sporting Sala Consilina 13:40 Calcio lucano Picerno, dagli USA le parole del presidente Donato Curcio
Giovedì 15 aprile 2021
22:13 Primo Piano Potenza, in attacco ci sono due posti per quattro attaccanti 22:05 Primo Piano SALVARSI E RIPARTIRE