SEZIONI NOTIZIE

Lega Pro, Tognon: "Riforma Serie B? Più probabile nel 2021/2022. Per la stagione in corso, se non si può terminare si opterà per una formula ridotta"

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: catanista.eu
Vedi letture
Foto

Intervenuto ai microfoni di Catanista il Talk, il vicepresidente della Lega Pro, Jacopo Tognon, ha parlato del futuro della Serie C, tra riforme e altro.

PENALIZZAZIONI“Quando verranno scontate le penalizzazioni? Vale il principio dell’afflittività, dove sono afflittive si applicano. Se la stagione si può proseguire verranno applicate in questa, altrimenti si vedrà.”

PROPOSTE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO“Le proposte che sono venute fuori nelle ultime ore riguardano purtroppo una non notizia perché c’è un Consiglio federale che ha dettato le linee guida per la prosecuzione del campionato, secondo una serie di dettami compreso il protocollo sanitario che dobbiamo applicare anche noi. A queste linee guida bisogna attenersi. Se si può continuare bene, se non si può terminare si opta per una formula ridotta con esiti sportivi che i Consiglio può determinare anche con Playoff o Playout. Se una squadra può tirarsi indietro e non disputare i Playoff? E’ una decisione che spetterà al Consiglio federale. Se c’è qualcuno che non vuole partecipare i casi sono due: o si fanno in formula ridotta oppure si fa la formula piena e la squadra viene sostituita.”

RIFORMA SERIE B“La novità rispetto alla scorsa volta (qui la precedente intervista, ndr.) è che c’è una normativa inserita nel decreto rilancio che consente il cambio di format con poteri alla FIGC. Che poi questo si concretizzi diventa difficile. Credo che si possano mettere le basi per una riforma che entrerà in vigore nella stagione 2021/22, non per la stagione prossima. Poi credo che la C per come la conosciamo rimarrà: il discorso del semiprofessionismo non dipende da noi.”

Altre notizie
Martedì 14 luglio 2020
23:46 Primo Piano Un’accoglienza da Serie B 21:28 Primo Piano Play Off di Serie C, ecco il programma della Final Four 21:22 Primo Piano GRAZIE, CARLOS! 21:22 Primo Piano Ghirelli: "Speravamo nel provvedimento sul credito di imposta ma ancora siamo in attesa" 20:55 Calciomercato Non solo il Palermo, tante squadre interessate all'allenatore del Potenza Giuseppe Raffaele. 20:42 Calciomercato Un ex difensore del Potenza (ormai potentino acquisito) si accasa alla Polisportiva Santa Maria 20:35 Primo Piano Abbiamo un lucano ancora in corsa per la B, Saveriano Infantino è già pronto a sfidare il Bari 20:27 Primo Piano Tu chiamale se vuoi emozioni, grazie mister Giuseppe Raffaele! 20:24 Primo Piano Play Off Serie C, un turno di squalifica a Silvestri del Potenza 20:19 Primo Piano La Ternana si dice allibita per l'arbitraggio "subito" a Bari 20:16 Primo Piano Da domani mercoledì 15 luglio saranno 46 le società a rischio penalizzazione 20:10 Primo Piano La Ternana e l'allenatore Gallo si dicono addio 18:56 Primo Piano Il presidente del Grumentum Val D'Agri Petraglia è sempre più scatenato 18:36 Primo Piano Salvatore Caiata: "E' finita un'epoca" 18:28 Primo Piano L'eroe della Reggiana Venturi: "Ecco come ho ipnotizzato França" 18:24 Primo Piano La fortuna aiuta gli audaci anzi, l'Audace 18:20 Fuori dal campo Aggiornamento Covid-19. Nessun nuovo contagio in Basilicata 18:15 Calciomercato Niente Potenza per Iuliano, a fine stagione le strade del centrocampista e del club lucano si divideranno 18:11 Primo Piano PRESIDENTE CAIATA SE CI LASCI NON VALE! 16:03 Primo Piano Domani parla Caiata