SEZIONI NOTIZIE

La Juve Stabia perde a Cosenza e torna in Serie C

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: ilmattino.it
Vedi letture
Foto

La Juve Stabia torna in serie C. Fallita l’impresa a Cosenza, troppo tardi cercare o pensare di poter rimettere in piedi una stagione in 90 minuti. Il 3-1 al Merulla non è forse il risultato più giusto per quanto visto sul campo, con l’undici di Cosenza nella metà campo dei calabresi per quasi tutto il secondo tempo, ma impedire una retrocessione che parte da lontano era difficile già alla vigilia, ritrovarsi poi dopo 23 minuti sotto addirittura di due reti ha reso praticamente una scalata senza corde per la squadra di Castellammare. Da gelo il diagonale di Sciaudone dopo 17 minuti, il rigore di Riviere al 23’, per il fallo di Allievi su Carretta tagliava letteralmente le gambe alla Juve Stabia. Alla mezzora, però la rete in mischia di Tonucci avrebbe potuto suonare come il campanello che, solo dieci giorni fa, contro il Chievo, aveva consentito il clamoroso sorpasso ai veneti. Nulla da fare, nella ripresa arriva anche il colpo del ko di Riviere, sul filo del fuorigioco, inutile anche l’arrembaggio finale. Restano le lacrime di Germoni, la delusione di una piazza che, prima del lockdown aveva addirittura assaporato i play-off, non basta l’esperienza del 2014, la Juve Stabia è di nuovo in C un anno dopo i fasti della promozione diretta a suon di record. Da domani sarà tempo di riflessioni, di processi, sarà soprattutto tempo per capire come, e soprattutto se, ripartire. Dal campo alla scrivania, il futuro, depauperato sul campo da Caserta e dai suoi calciatori, ora passa per il duo Langella e Manniello.

Altre notizie
Sabato 23 gennaio 2021
21:05 Calciomercato La sfida tra Catanzaro e Potenza può continuare sul mercato, lucani e calabresi interessati a due attaccanti 20:56 Altri Sport Futsal Serie B. Il Potenza C5 perde in casa con il Terracina 20:55 Calciomercato Cianci-Bari, se ne riparla lunedì (Potenza permettendo) 20:52 Primo Piano Alla vigilia del big match di Casarano l'allenatore del Picerno Ginestra è chiaro: "Abbiamo tutte le carte in regola per fare bene domani" 20:34 Primo Piano Un Caiata scuro in volto ha lasciato il "Ceravolo" senza rilasciare dichiarazioni alla stampa 20:23 Primo Piano Il Catanzaro e l'arbitro Monaldi puniscono oltre misura un buon Potenza 19:59 Primo Piano TuttoC Top & Flop di Catanzaro-Potenza 19:35 Primo Piano Il Potenza regge fino al 95' poi Curiale lo punisce all'ultimo assalto 17:59 Primo Piano Catanzaro-Potenza 1-0, il tabellino 17:52 Primo Piano Nel primo match del 20° turno Monopoli-Juve Stabia 4-2 17:32 Primo Piano Catanzaro-Potenza, le formazioni ufficiali
Venerdì 22 gennaio 2021
23:00 Calciomercato Il Potenza su Cianci tiene duro 21:18 Primo Piano Potenza, a Catanzaro devi sfoderare il "fattore cuore" 21:15 Calciomercato Un altro club di Serie A sta pensando all'attaccante della Turris Pandolfi 21:14 Primo Piano I convocati del Catanzaro, Carlini c'è Di Piazza no 21:08 Primo Piano Potenza, a Catanzaro potrebbe esserci il rilancio di Volpe 20:40 Calciomercato Bari, dopo Simeri se va via anche Montalto i pugliesi punteranno su Cianci? 20:31 Calciomercato Potenza, Compagnon è stato convocato per la partita di Catanzaro ma il calciatore andrà via 20:22 Calciomercato Non solo Cernuto, il Potenza valuta anche un altro difensore over 20:14 Calciomercato Antonello Giosa: "Non capita a tutti, a 37 anni, di avere la possibilità di arrivare in una piazza così importante come Catania"