SEZIONI NOTIZIE

Impianti sportivi, cosa prevede il Decreto Rilancio anche per quelli lucani.

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: I am calcio Novara.
Vedi letture
Foto

Sono tante le questioni normate dal Decreto Legge n.34 del 19 marzo, che influisce in maniera oggettiva anche su tutte le questioni sportive e che punta a favorire il rilancio del movimento attraverso misure di sostegno economico che investono tutti gli aspetti gestionali delle associazioni sportive anche quelle lucane.

 Una delle principali, non solo per la società calcistiche, è quella che riguarda la gestione degli impianti sportivi. Il "Decreto Rilancio", all'articolo 216, prevede innanzitutto lo slittamento della sospensione degli affitti degli impianti sportivi fino al 30 di giugno compreso. Ciò significa che fino al mese di luglio le società sportive non proprietarie del proprio impianto (a livello calcistico, la quasi totalità), potranno posticipare i canoni di utilizzo di struttura non utilizzate ma che pesano ugualmente a bilancio in maniera considerevole. Il versamento sarà dunque spostato di fatto al 31 luglio, ovviamente senza il cumulo di interessi, e potrà essere anche rateizzato per un massimo di 4 mensilità di pari valore che decorreranno anch'esse dal mese di luglio.

Tuttavia la sospensione non sarà l'unica agevolazione per le società sportive che potranno ridiscutere i termini delle concessioni sottoscritte con i proprietari degli impianti sportivi (in massima parte i Comuni) con la possibilità di concordare non solamente una eventuale riduzione dei canoni per i mesi di mancato utilizzo ma anche di rivedere le scadenze degli accordi stessi nel caso questi sopraggiungano entro il 31 luglio del 2023, per favorire il recupero dei proventi non incassati e l'ammortamento degli investimenti effettuati. In caso di mancato accordo tra le parti, ambedue i soggetti potranno recedere dal contratto ma con la possibilità, per le società sportive che incorrono in questo caso, di richiedere il rimborso per le opere realizzate e non pienamente sfruttate. 

Altre notizie
Giovedì 28 maggio 2020
22:06 Primo Piano Il presidente del Grumentum Val D'Agri Petraglia: "Combatterò questa battaglia fino alla fine e senza paura" 21:53 Focus Inchiesta sull'Ospedale San Carlo, chiusa la prima fase. Le risultanze inviate all'autorità giudiziaria 21:42 Primo Piano Sarò Franco: Cupparo mette tutti in un angolo 21:36 Primo Piano Gravina Presidente Figc: "Ripresa anche in Serie C e spero per il calcio femminile" 21:30 Primo Piano Potenza Rewind, XIX giornata: Potenza-Paganese 21:27 Primo Piano E' Federica Scipioni il nuovo amministratore delegato della Reggina 21:23 Primo Piano Anche la Serie B ripartirà ufficialmente il 20 Giugno 21:16 Primo Piano Ma siamo sicuri che tutte le 28 squadre di Serie C potranno partecipare ai play off? 21:00 Primo Piano Il presidente del Padova Boscolo sposa la 'Riforma Caiata': "La Serie B a due gironi è la migliore soluzione possibile" 20:57 Primo Piano Lega Pro, Tognon: "Riforma Serie B? Più probabile nel 2021/2022. Per la stagione in corso, se non si può terminare si opterà per una formula ridotta" 20:50 Primo Piano Appena si tornerà a correre e sudare i calciatori del Potenza dovranno fare i conti con una dieta più ferrea 20:45 Primo Piano L'ex presidente del Rionero Todaro è il nuovo dg della Casertana 20:41 Primo Piano Il Potenza è tra le "magnifiche" 28 che si giocherà la Serie B ai play off. 20:37 Primo Piano Nel caso mister Raffaele andasse via ecco quale allenatore i tifosi del Potenza vorrebbero sulla panchina rosso-blù. 20:15 Primo Piano Spadafora: "Italia riparte, giusto lo faccia anche il calcio. Orari? Non decido io" 20:10 Primo Piano Sospiro di sollievo in casa Bologna: tampone negativo. 20:00 Primo Piano Di Gennaro a TMWRadio: "Il calcio si terrà un piano B. Futuro Serie C? Penso alle final four" 19:36 Succede in città... L'emozionante spettacolo delle Frecce Tricolori sulla città di Potenza 19:32 Mondo Potenza Il gruppo Cuori da Leone continua nella sua instancabile missione 18:23 Fuori dal campo Aggiornamento Covid-19. Nessun nuovo positivo e 2 guariti