SEZIONI NOTIZIE

Il calcio saluta Gigi Simoni. Il ricordo dell'Inter

di Redazione TTP
Fonte: Inter FC / CdS
Vedi letture
Foto

Ci ha lasciati oggi, 22 maggio. Una data non casuale, la data più interista di tutte.

Di Gigi Simoni ricordiamo e ci mancherà tutto. Il suo essere signore, innanzitutto. Un modo di vivere, la vita e il calcio, mai sopra le righe. Anche il suo calcio era così: umile ma funzionale, capace di far fruttare al meglio ciò che aveva a disposizione.

Sulla panchina nerazzurra arrivò nel 1997, assieme al Fenomeno, Ronaldo. Un binomio, quello Simoni-Ronaldo, che resterà per sempre nel cuore di tutti, non solo degli interisti. Un rapporto paterno, la benevolenza nei confronti di un calciatore speciale. “Ho imparato più io da lui che lui da me, in quella stagione”, amava raccontare Simoni. Una frase che spiega tanto, della persona che è stata.

Ha incarnato l'interismo più genuino. Il 6 maggio 1998 disegnò il suo capolavoro da allenatore. Imbrigliò una grande Lazio e non le diede scampo. Al Parco dei Principi Zamorano, Zanetti e Ronaldo regalarono all'Inter la terza Coppa Uefa in una notte dolcissima e magica.

Il mondo del calcio perde un bravo allenatore e una persona meravigliosa. Nella sua carriera da calciatore vinse una Coppa Italia con il Napoli e la Serie B con il Genoa. In panchina alzò, oltre alla Coppa Uefa con l’Inter, la Coppa Anglo-Italiana con la Cremonese e conquistò cinque campionati di Serie B (tre con il Genoa, due con il Pisa). Nel 1998 ricevette la Panchina d’Oro come miglior allenatore italiano. Un riconoscimento doveroso.

Noi lo ricordiamo così, coi suoi capelli bianchi, sulla nostra panchina, mentre con un sorriso si godeva le magie di Ronaldo, circondato dall’orgoglio e dall’affetto dei tifosi dell’Inter.

Ciao Gigi, ci mancherai."

- - - -

Gigi (Luigi) Simoni è morto all'età di 81 anni. Nato a Crevalcore il 22 gennaio 1939, lo scorso anno era stato colpito da un ictus. Simoni, che alla guida dell'Inter ha vinto la Coppa Uefa nel 1998, non ce l'ha fatta ed è scomparso oggi. La sua carriera da calciatore iniziò al Mantova nel 1959, poi ha indossato anche le maglie di Napoli, Torino, Juventus, Brescia e Genoa. Proprio con i rossoblù iniziò la carriera da allenatore. 
Guidò il grifone per ben otto anni, ma è con l'Inter che Gigi Simoni ha raggiunto il punto più alto della sua carriera. Nella stagione 1997/98 vinse la panchina d'oro come migliore allenatore italiano e portò i nerazzurri alla conquista della Coppa Uefa nella finale vinta al Parco dei Principi di Parigi contro la Lazio.

Altre notizie
Giovedì 28 maggio 2020
22:06 Primo Piano Il presidente del Grumentum Val D'Agri Petraglia: "Combatterò questa battaglia fino alla fine e senza paura" 21:53 Focus Inchiesta sull'Ospedale San Carlo, chiusa la prima fase. Le risultanze inviate all'autorità giudiziaria 21:42 Primo Piano Sarò Franco: Cupparo mette tutti in un angolo 21:36 Primo Piano Gravina Presidente Figc: "Ripresa anche in Serie C e spero per il calcio femminile" 21:30 Primo Piano Potenza Rewind, XIX giornata: Potenza-Paganese 21:27 Primo Piano E' Federica Scipioni il nuovo amministratore delegato della Reggina 21:23 Primo Piano Anche la Serie B ripartirà ufficialmente il 20 Giugno 21:16 Primo Piano Ma siamo sicuri che tutte le 28 squadre di Serie C potranno partecipare ai play off? 21:00 Primo Piano Il presidente del Padova Boscolo sposa la 'Riforma Caiata': "La Serie B a due gironi è la migliore soluzione possibile" 20:57 Primo Piano Lega Pro, Tognon: "Riforma Serie B? Più probabile nel 2021/2022. Per la stagione in corso, se non si può terminare si opterà per una formula ridotta" 20:50 Primo Piano Appena si tornerà a correre e sudare i calciatori del Potenza dovranno fare i conti con una dieta più ferrea 20:45 Primo Piano L'ex presidente del Rionero Todaro è il nuovo dg della Casertana 20:41 Primo Piano Il Potenza è tra le "magnifiche" 28 che si giocherà la Serie B ai play off. 20:37 Primo Piano Nel caso mister Raffaele andasse via ecco quale allenatore i tifosi del Potenza vorrebbero sulla panchina rosso-blù. 20:15 Primo Piano Spadafora: "Italia riparte, giusto lo faccia anche il calcio. Orari? Non decido io" 20:10 Primo Piano Sospiro di sollievo in casa Bologna: tampone negativo. 20:00 Primo Piano Di Gennaro a TMWRadio: "Il calcio si terrà un piano B. Futuro Serie C? Penso alle final four" 19:36 Succede in città... L'emozionante spettacolo delle Frecce Tricolori sulla città di Potenza 19:32 Mondo Potenza Il gruppo Cuori da Leone continua nella sua instancabile missione 18:23 Fuori dal campo Aggiornamento Covid-19. Nessun nuovo positivo e 2 guariti