SEZIONI NOTIZIE

E' un Messina Fc da dieci e Lodi! Il fantasista ex Catania ieri ha messo a segno una tripletta contro il Dattilo

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: La Gazzetta Del Sud
Vedi letture
Foto
© foto di Federico Gaetano

Ciccio Lodi si porta il pallone a casa, Caballero fa il resto: l'Fc Messina supera 4-2 il Dattilo allo stadio “Franco Scoglio” e alimenta i propri sogni. L'ex capitano del Catania, fiore all'occhiello della campagna acquisti invernale della società giallorossa, segna tre gol: il primo con una punizione sullo stile di quelle che lo hanno reso celebre in carriera (1-0), poi due calci di rigore (quello del 2-1 e del 3-2). Un match molto vivace, giocato a viso aperto da entrambe le formazioni e sul quale ha inciso anche la discutibile conduzione arbitrale del signor Marco Sicurello di Seregno, che ha assegnato tre calci di rigore, dei quali non ce n'era neppure uno.

Al vantaggio di Lodi ad inizio gara, ha risposto una palla tagliata sempre su calcio piazzato da sinistra verso destra di Calafiore, sul quale resta il dubbio del tocco di Benivegna, la palla tocca terra e sfugge al controllo di Marone che, un pizzico indeciso nell'occasione, viene sorpreso. Neanche il tempo di festeggiare e Carbonaro furbescamente finisce giù in area appena Pagliarulo accenna il movimento per fermarlo: dal dischetto va lo specialista Lodi che fa 2-1 con cucchiaio.

Ad inizio ripresa partono meglio gli ospiti, che premono sull'acceleratore e trovano il pari ancora dal dischetto, quando Sicurello intravede un fallo di mano. Batte lo specialista Terranova: decimo gol stagionale e 2-2. Dall'altra parte l'Fc riparte e, sempre Carbonaro, finisce già entrando in area da sinistra in un corpo a corpo. Ancora rigore: Lodi stavolta di precisione. A chiudere i giochi è Caballero (quinto gol in sei partite giocate), con un colpo di testa da attaccante vero sul solito calcio di punizione tagliato di Lodi. Successo convincente, il secondo consecutivo sotto la gestione Costantino dopo il blitz di domenica a San Luca.

Fc Messina-Dattilo 4-2

Marcatori: 42'pt, 47’pt (r) e 22’st (r) Lodi, 45'pt Benivegna, 9'st (r) Terranova, 24'st Caballero
Fc Messina: Marone, Da Silva, Marchetti D., Carbonaro, Palma (35'st Giuffrida), Coria (14'st Arena), Lodi (43' st Fissore), Caballero (25'st Piccioni), Ricossa, Garetto (17'st Marchetti A.), Aita. All. Costantino
Dattilo: Giappone, Benivegna (29' st Di Giuseppe), Nigro, Pagliarulo, Di Giorgio (35' st Cicala), Lupo (1' st Pace), Galfano, Calafiore, Terranova (25' st Iraci), Manfrè, Bonfiglio (38' st Said). All. Chianetta
Arbitro: Sicurello di Seregno
Note: ammoniti Da Silva, Lupo, Garetto

Altre notizie
Venerdì 16 aprile 2021
21:22 Primo Piano Il Covid-19 si porta via anche Ninni Cannella 20:59 Primo Piano Potenza, domani il presidente Caiata incontrerà il sindaco del capoluogo Mario Guarente 20:52 Primo Piano FRATELLI COLTELLI 20:49 Primo Piano I TIFOSI STANNO PER TORNARE 20:42 Primo Piano Tutti in attesa della SALVEZZA 20:34 Primo Piano LO SPORT STA PER "RIAPRIRE" 20:23 Primo Piano Potenza, chi giocherà a sinistra contro il Monopoli? 20:19 Primo Piano Antenucci e Cianci croce e delizia del Bari 20:08 Primo Piano Sono tre gli ex di turno che con il Monopoli sfideranno il Potenza domenica 20:00 Calciomercato Il Genoa sembra essere ad un passo dall'attaccante del Palermo Lucca ma il club siciliano smentisce la notizia 19:58 Primo Piano Bizzotto difensore Monopoli: "Dobbiamo andare a giocare a Potenza senza fare calcoli" 19:51 Primo Piano CALCIOMERCATO SERIE D: terminata la sessione invernale 2020/2021 19:47 Primo Piano Il ds del Lavello Roma non molla la presa: "Crediamo ancora nel primo posto" 19:43 Primo Piano L'ex Potenza Faella giocherà con il Real Agro Aversa 19:37 Primo Piano La Lega rinvia Cavese-Turris ma il club metelliano non ci sta e passa all'attacco 14:09 Primo Piano POTENZA PER BENE 13:45 Altri Sport Futsal B. Il Potenza C5 prosegue gli allenamenti in vista dello Sporting Sala Consilina 13:40 Calcio lucano Picerno, dagli USA le parole del presidente Donato Curcio
Giovedì 15 aprile 2021
22:13 Primo Piano Potenza, in attacco ci sono due posti per quattro attaccanti 22:05 Primo Piano SALVARSI E RIPARTIRE