SEZIONI NOTIZIE

Da Moliterno al Francavilla sul Sinni... ma il "principe" Mansour adesso ha fatto goal con il BIsceglie contro il Palermo

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: sportcasertano.com
Vedi letture
Foto

L’incoronazione del “Principe”. E come prima vittima nel professionismo non avrebbe potuto aspirare a qualcosa di meglio. Il funambolo casertano classe ’95 Mohamed Mansour (chiamato affettuosamente da tutti Eddy) ha rotto il ghiaccio in Serie C contro il Palermo, contribuendo al successo del suo Bisceglie con il punteggio di 2-1 allo stadio “Gustavo Ventura” di Bisceglie. Per l’italo marocchino nato a Villaricca ma residente con la sua famiglia a Sant’Arpino in provincia di Caserta è la prima rete nel professionismo.

Ed è proprio nel team del presidente Giuseppe Angelino, lo scomparso titolo del Città di Sant’Arpino, che inizia a giocare a calcio, esordendo in Promozione ad appena 15 anni. Tanti i club interessati, alla fine ebbe la meglio la Nocerina che lo scelse per il suo settore giovanile. Da quel momento è stato un viaggio continuo tra Eccellenza e Serie D, con le esperienze con Vico Equense, Turris, Francavilla, Faiano (il suo record personale con 16 reti), Gragnano, Afragolese ed Ancona.In Basilicata invece negli ultimi anni Mansour ha giocato in D con il Francavilla Sul Sinni ed in Eccllenza lucana a Moliterno.

In estate il  Bisceglie, che ad agosto era ancora in bilico tra Serie D e Serie C ha deciso di puntare su di lui ...ed dubbio sciolto dal ripescaggio per i nero-azzurri con Mansour che quindi ha potuto toccare con mano la Serie C.Lo scorso 11 ottobre contro la Turris il suo esordio assoluto nel professionismo e, ieri, appena una settimana dopo, si è subito sbloccato, segnando il raddoppio nel 2-1 contro il Palermo dell’ex Serie A Santana. La rete, siglata al 30′, ha messo in mostra tutto il suo repertorio: servito sul filo del fuorigioco, dribbla il portiere ed appoggia in rete. Un’emozione indimenticabile per un peperino di appena 60 chili che, dopo aver macinato goal ed assist dalla Promozione fino alla Serie D, conquista le copertine della C. Per il “Principe”, così come lo ha soprannominato da ragazzino Peppino Angelino, è arrivata finalmente l’incoronazione.

Altre notizie
Giovedì 03 dicembre 2020
22:18 Primo Piano Contro l'Avellino ha esordito la nuova maglia del Potenza 22:11 Calciomercato DETTO FATTO,l'attaccante del Potenza Cianci ha un nuovo procuratore 22:03 Primo Piano Cavese, il presidente Santoriello è una furia: «Resterà solo chi ha gli attributi e per salvarmi pronto a cambiare tutti e 25 i calciatori della rosa» 21:59 Primo Piano Consiglio federale,l'assemblea elettiva della FIGC è stata fissata per il prossimo 22 febbraio 21:53 Primo Piano Potenza,per la Primavera 3 arriva un altro stop 21:36 Primo Piano Bomber Cianci è in vetta alla Top Five dei bomber della Serie C 21:32 Calciomercato Il Lavello non si priverà dei suoi pezzi pregiati 21:26 Primo Piano Potenza,una voragine ingoia una pensilina in Corso Garibaldi 21:24 Primo Piano Gli ex rosso-blù Giosa e Sales pronti a riprendersi il Monopoli 21:17 Primo Piano Il Potenza è tornato oggi ad allenarsi
Mercoledì 02 dicembre 2020
21:28 Primo Piano Capuano "incendia" il post match:""Io come Giovanna d'Arco sono stato tradito ad Avellino. 21:20 Primo Piano Salvatore Caiata:"Oggi non ho nulla da rimproverare alla mia squadra" 21:11 Primo Piano TUTTI UNITI PER LA SALVEZZA 21:04 Primo Piano Ezio Capuano:“Se Maniero avesse giocato con noi avremmo vinto 3-0” 20:57 Primo Piano Il presidente della Figc Gravina annuncia:"Presto arriverà la riforma dei campionati" 20:49 Primo Piano Un Compagnon in grande spolvero 20:47 Primo Piano Ancora un confronto tra i calciatori della Cavese ed un gruppo di tifosi metelliani 20:29 Primo Piano Cambio di procuratore per l'attaccante del Potenza Cianci? 20:26 Primo Piano Mercato, adesso è ufficiale, l'attaccante Aleksic torna a Francavilla sul Sinni 20:23 Primo Piano Il portiere dell'Avellino Pane: "Contro il Potenza vittoria meritata"