SEZIONI NOTIZIE

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE BASILICATA, BARDI, EMANA UNA NUOVA ORDINANZA

di Redazione TTP
Fonte: AGR Basilicata
Vedi letture
Foto

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha emanato l’ordinanza n. 23 del 22 maggio 2020, che prevede modifiche all’ordinanza n. 22 del 17 maggio.

“Al fine di contrastare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, ferme restando le misure statali e regionali già vigenti di contenimento del rischio sanitario, - si legge nella nuova ordinanza - tutte le persone, anche se asintomatiche, che fanno ingresso nel territorio regionale della Basilicata”, hanno l’obbligo di comunicarlo “immediatamente al proprio medico di medicina generale ovvero pediatra di libera scelta ovvero al numero verde appositamente istituito dalla Regione 800996688”, e di osservare “la misura della permanenza domiciliare fiduciaria per un periodo di quattordici giorni presso l’abitazione, dimora o luogo di soggiorno preventivamente indicata”. Il medico o il pediatra o gli operatori del numero verde, a loro volta, "informano immediatamente l’autorità sanitaria competente che, nel rispetto del principio di precauzione e proporzionalità, provvede a contattare la persona fisica che ha fatto ingresso in regione”. Sarà il medico competente, “effettuata la valutazione epidemiologica”, a verificare la negatività al virus con l’esecuzione del tampone rino-faringeo. “In caso di negatività al virus con l’esecuzione del tampone ovvero di altro test diagnostico, dalla data di acquisizione del risultato – si legge ancora nell’ordinanza - cessa la permanenza domiciliare fiduciaria”. In caso di risultato positivo, invece, l’esito “sarà segnalato al proprio medico o al pediatra e la persona sarà presa in carico dalle unità sanitarie speciali Covid-19, fermo restando la permanenza domiciliare”.

Queste disposizioni “non si applicano in ragione di comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute, nonché ai soggetti che facciano ingresso in Basilicata in ragione di spostamenti funzionali allo svolgimento delle attività inerenti gli organi costituzionali, di funzioni pubbliche anche di natura elettiva, comprese quelle inerenti gli incarichi istituzionali”.

Ancora, “la misura della permanenza domiciliare fiduciaria per un periodo di quattordici giorni non si applica ai lavoratori domiciliati o residenti in Basilicata che si recano abitualmente fuori dal territorio regionale per lo svolgimento della propria attività lavorativa e che rientrano durante il fine settimana o per un periodo massimo di permanenza di due giorni”. Tali lavoratori, però, “sono in ogni caso tenuti ad osservare un periodo massimo di permanenza domiciliare fiduciaria di due giorni. Queste misure non si applicano ai lavoratori pendolari per spostamenti con frequenza giornaliera da o per una regione diversa”.

L’ordinanza consente, infine, “la ripresa delle attività delle guida ambientali escursionistiche e delle guide naturalistiche, fermo restando il rigoroso rispetto del divieto di assembramento, nonché della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.

Altre notizie
Lunedì 06 luglio 2020
22:27 Primo Piano Il sogno di Rosario, da Campomaggiore ecco la storia di una collezione speciale 22:20 Primo Piano La Turris è in difficoltà per la messa a norma del suo stadio,i corallini pensano al "Viviani" di Potenza per iniziare la C 22:14 Primo Piano Fabrizio Grillo:"Potenza-Triestina sarà una gara fantastica" 22:12 Primo Piano Niente credito d'imposta per le squadre di Serie C 22:06 Primo Piano Potenza - SUPER SAMURAI! 22:01 Primo Piano L'ex allenatore di Gaeta e Modica Felice Melchionna sorpreso ed arrestato per traffico di droga 21:56 Primo Piano Il dg Todaro a Caserta è durato un mese 21:50 Calciomercato L'ex Nocerina e Juve Stabia Giuseppe Rizza non ce l'ha fatta: è morto a 33 anni, il calciatore fu vicino al Potenza nella stagione 2007/2008 21:45 Primo Piano Niente Potenza per Giorico della Triestina 21:42 Calciomercato Il Catanzaro sogna Zeman 21:41 Primo Piano Potenza - Triestina si giocherà alle 20:30 21:38 Primo Piano Il titolo del Grumentum si trasferisce a Matera? Petraglia: "Stiamo capendo come fare" 21:33 Primo Piano Musa Juwara e quella storia che fa bene al cuore: da Avigliano con furore 21:03 Primo Piano Caiata ospite a "Stadio Aperto" di TMW Radio: "I miei ragazzi hanno giocato da Potenza, mettiamo sempre il cuore e il 110%" 17:09 Primo Piano Le decisioni del Giudice Sportivo dopo il secondo turno dei Play Off 16:51 Primo Piano Potenza-Triestina nel nome di França 16:32 Primo Piano Conosciamo gli alabardati, la cronaca della gara Sud Tirol-Triestina 14:53 Fuori dal campo Aggiornamento Covid-19. Nessun nuovo contagio. In isolamento domiciliare le 2 persone di nazionalità estera 14:16 Primo Piano Addio a Ennio Morricone, la sua musica ha fatto sognare intere generazioni 12:01 Primo Piano Play Off, fase nazionale, è Potenza-Triestina