SEZIONI NOTIZIE

SAN GERARDO: CHE LA FESTA ABBIA INIZIO!

di Giuseppe Rita
Vedi letture
Foto

Potenza Calcio e San Gerardo, le due essenze che cementano lo spirito d’appartenenza alla comunità potentina.

Le luminarie, colorate ed  intriganti,  che “avvolgono” il centro storico del capoluogo della Basilicata rivelano l’arrivo della FESTA.

Come sempre c’è la spasmodica attesa per i  festeggiamenti  d’ “u’ Prut’ttor’ ”, un vero e proprio evento per la comunità del capoluogo. La città,  in questi giorni,  si “scieta” dal suo torpore invernale e cerca di dare  il  meglio di se stessa, coinvolgendo  le migliori realtà associative  del territorio. Quest’anno, poi, l’aspettativa è ancora maggiore  perché ricorrono i 900 anni dalla morte del Santo ed, anche,  perché la celebrazione coincide con l’elezione della nuova amministrazione comunale.

Faccio notare che Potenza è una città di emigrazione, prima manuale ed ora intellettuale.  Lo era nel passato , lo è tuttora  e, si spera, non lo sia nel futuro.

Non poche sono  le intelligenze cittadine, che  lasciano malvolentieri  Potenza,  per centrare, in  altra parte d’Italia e del mondo,  i loro obiettivi lavorativi. Molto spesso con successo! E tanti  sono i  giovani, residenti  per lavoro o studio in località lontane, che   affrontano, in alcun casi ,  un faticoso viaggio, per ritornare in città,  in questi giorni dedicati alla ricorrenza del Santo Patrono. I gruppi che maggiormente si  impegnano per la riuscita delle manifestazioni  della festa  e per la Parata dei Turchi sono: l’Associazione Culturale  “Portatori del Santo”, “I Portatori della Iaccara”, “I Cavalieri del Santo”, e per i riti religiosi  “San Gerardo La Porta”. I Portatori del Santo curano, anche,   l'allestimento di stand gastronomici con un cartellone musicale, che quest’anno è di estrema qualità, con l’intento di animare ed organizzare  le serate/nottate della gioventù cittadina  e non solo.  “I Portatori della Iaccara” invece,   già dai mesi precedenti la Parata, si impegnano  in una faticosa attività preparatoria delle canne. Provvedono ad   ordinarle, allinearle,  selezionarle e pulirle  per poi utilizzarle per  preparare  quel fascio, cioè la “IACCARA” di una lunghezza di circa 12 metri e circa una  tonnellata di peso. Nella parata, la Iaccara, con a cavalcioni   una figura burlesca,  è portata a spalla, a turno,  da 22/26 portatori per volta, nel poco agevole percorso,  fino a Pizza Matteotti.  Qui  viene, quindi,  innalzata a braccia, nella sua lunghezza e, quindi,  scalata e incendiata dal Capoiaccara.  Certamente  portare a spalla il Tempietto di San Gerardo, così come la pesante e malagevole  Iaccara,  nelle lunghe e pendenti strade percorse dalla Parata dei Turchi,   è da considerare una testimonianza del legame dei giovani verso la comunità  del capoluogo.   E poi segnalo  l’ “A.C. Team Over 40, Potenza” che ogni anno (questo è il 23°!)  organizza  un pranzo , devolvendo l'incasso  in beneficienza.

La città nei giorni dedicati alle festività del Santo è particolarmente animata e attiva ed è “vissuta” intensamente, dalla “meglio gioventù” lucana.

La tradizione va preservata e tutelata, dai disfattisti in circolazione.

E' il momento della... festa!

In foto: la “scalata” della Iaccara!

Altre notizie
Lunedì 06 luglio 2020
22:27 Primo Piano Il sogno di Rosario, da Campomaggiore ecco la storia di una collezione speciale 22:20 Primo Piano La Turris è in difficoltà per la messa a norma del suo stadio,i corallini pensano al "Viviani" di Potenza per iniziare la C 22:14 Primo Piano Fabrizio Grillo:"Potenza-Triestina sarà una gara fantastica" 22:12 Primo Piano Niente credito d'imposta per le squadre di Serie C 22:06 Primo Piano Potenza - SUPER SAMURAI! 22:01 Primo Piano L'ex allenatore di Gaeta e Modica Felice Melchionna sorpreso ed arrestato per traffico di droga 21:56 Primo Piano Il dg Todaro a Caserta è durato un mese 21:50 Calciomercato L'ex Nocerina e Juve Stabia Giuseppe Rizza non ce l'ha fatta: è morto a 33 anni, il calciatore fu vicino al Potenza nella stagione 2007/2008 21:45 Primo Piano Niente Potenza per Giorico della Triestina 21:42 Calciomercato Il Catanzaro sogna Zeman 21:41 Primo Piano Potenza - Triestina si giocherà alle 20:30 21:38 Primo Piano Il titolo del Grumentum si trasferisce a Matera? Petraglia: "Stiamo capendo come fare" 21:33 Primo Piano Musa Juwara e quella storia che fa bene al cuore: da Avigliano con furore 21:03 Primo Piano Caiata ospite a "Stadio Aperto" di TMW Radio: "I miei ragazzi hanno giocato da Potenza, mettiamo sempre il cuore e il 110%" 17:09 Primo Piano Le decisioni del Giudice Sportivo dopo il secondo turno dei Play Off 16:51 Primo Piano Potenza-Triestina nel nome di França 16:32 Primo Piano Conosciamo gli alabardati, la cronaca della gara Sud Tirol-Triestina 14:53 Fuori dal campo Aggiornamento Covid-19. Nessun nuovo contagio. In isolamento domiciliare le 2 persone di nazionalità estera 14:16 Primo Piano Addio a Ennio Morricone, la sua musica ha fatto sognare intere generazioni 12:01 Primo Piano Play Off, fase nazionale, è Potenza-Triestina