Volley B/M: Giocoleria Virtus Potenza - Erredi Assicurazioni Taranto: 0-3

di Salvatore Colucci
articolo letto 216 volte
Foto

GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA - ERREDI ASSICURAZIONI TARANTO: 0-3 (20-25, 23-25, 18-25)

GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA: Di Nucci (L), Brienza, Luperto, Listratov, Laurita, Maselli, Starace, Gribov, Amodio, Muliere n.e., Gruzin n.e., Palmeri. All.: Fabrizio Marano.

ERREDI ASSICURAZIONI TARANTO: Mancini (L), Civita n.e., Abbondanza n.e., D'Amicis, Flemma, Luzzi (L) n.e., Primavera, Russo, Pacucci n.e., Mingolla, Piscitelli n.e., Montemurro n.e., Gasbarro, Zoccola n.e.. 1° All.: Gianni Narracci.

ARBITRI: Tavano Andrea e Delvecchio Gianluca.

La Giocoleria Virtus Potenza trova la prima sconfitta casalinga, la settima stagionale, nei confronti di una Erredi Taranto quadrata e rognosa che ha saputo mettere in difficoltà i ragazzi di Marano che hanno dovuto rinunciare a capitan Parisi, squalificato, affidandosi al palleggio al giovane Mattia Brienza. Amaro esordio per Michael Palmeri che nonostante la sconfitta ha fatot vedere delle belle giocate.

Primo set a ritmi blandi per la Giocoleria che ci mette un pò per trovare la quadra giusta, Taranto ne approfitta e si porta subito avanti 3-7 costringendo coach Marano a chiamare timeout. Al rientro i potentini tentano di rientrare dallo svantaggio ma gli ospiti incrementano il gap portandosi sul +7 (11-18), secondo timeout per Marano. Nelle battute finali la Giocoleria prova ad avvicinarsi ma Taranto mantiene il vantaggio e chiude sul 20-25, gara sullo 0-1.
Nel secondo set sostanziale equilibrio tra le due formazioni, ma sono i pugliesi ad andare in vantaggio sul +5 (9-14) con Marano che deve chiamare timeout. Al rientro la Virtus accorcia il divario portandosi ad una sola lunghezza dagli ospiti (19-20). Alle battute finali Erredi Taranto allunga portandosi sul 20-24, i ragazzi di Marano tentano un colpo di coda e con un ace di Gribov e un attacco di Palmeri si portano sul 23-24, ma un errore sotto rete porta il risultato sul 23-25 e la gara sullo 0-2 in favore degli ospiti.
Nel terzo set equilibrio nella prima parte, poi Taranto inizia ad accumulare margine portandosi prima sul +2 (8-10) e poi sul 9-12. La Giocoleria sembra poter recuperare ma gli ospiti allungano sul 14-18 costringendo Marano a chiamare timeout. Al rientro Erredi Taranto mantiene il vantaggio e va a chiudere sul 18-25, gara sul definitivo 0-3.

Nel prossimo turno del Campionato Nazionale di Serie B maschile altra gara casalinga per la Giocoleria Virtus, domenica 25 febbraio al PalaPergola arriverà Emrafoods Gis Ottaviano.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy