SEZIONI NOTIZIE

Strambelli sembra avere un conto in sospeso con il Catania...

di Redazione TuttoPotenza
Vedi letture
Foto

Dopo il grande goal segnato nella gara di andata in quel del Viviani quando il Potenza ebbe la maglia sul Catania con il punteggio di tre a uno ecco che oggi il "mago" si è riconfermato bestia nera degli etnei

Al Granillo infatti con la maglia della Reggina Strambelli ha siglato una sontuosa doppietta con la prima rete del calciatore pugliese che è stata a dir poco sublime.

Reggina-Catania 3-0...ecco il tabellino del match...

Reggina (4-3-1-2): Confente; Kirwan, Conson, Gasparetto, Seminara (78′ Solini); Zibert (84′ Franchini), De Falco, Marino (69′ Salandria); Bellomo (84′ Tulissi); Doumbia, Strambelli. A disp: Vidovsek, Farroni, Sandomenico, Ciavattini, Pogliano, Tassi, Redolfi, Martinello. All: Drago.

Catania (3-5-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese (65′ Valeau); Calapai, Rizzo, Lodi (65′ Llama), Bucolo, Baraye (49′ Sarno); Di Piazza (65′ Carriero), Marotta (59′ Curiale). A disp: Bardini, Lovric, Angiulli, Liguori, Brodic, Esposito. All: Novellino.

Arbitro: Luca Zufferli della sezione di Udine (Sartori-Lenarduzzi).

Marcatori: Strambelli 13′ e 55′; Bellomo rig. 46′.

Ammoniti: De Falco; Baraye, Rizzo, Silvestri

Il Catania cade per la prima volta sotto la guida di Novellino, e lo fa contro una Reggina brava ad alzare i ritmi e a mantenere una grande intensità per tutti i novanta minuti. I padroni di casa partono in maniera aggressiva ed il gol del vantaggio arriva al quarto d’ora grazie a Strambelli che si fa trovare puntuale in area di rigore e conclude con precisione sul primo palo. Ad inizio ripresa Bellomo si presenta dagli undici metri davanti a Pisseri trasformando il penalty con un destro incrociato. Il punto esclamativo lo mette Strambelli con un sinistro a giro che lascia l’estremo difensore etneo impassibile. Del Catania si ricorda solamente il nervosismo (culminato con l’espulsione di Curiale) e qualche occasione dopo l’uno a zero. Troppo poco...