SEZIONI NOTIZIE

Serie C Girone C: finisce in parità il derby tra Vibonese e Catanzaro.

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: Oggi Sud.
Vedi letture
Foto

Si dividono la posta in palio Vibonese e Catanzaro nel derby del “Razza”. Pari senza reti che soddisfa di più i leoni rimasti in dieci dal 30’ per l’espulsione di Prezioso. Troppo poco quanto fatto dalle aquile in superiorità numerica per cercare di portare a casa i 3 punti.

Mister Modica trainer della Vibonese schiera i suoi con Mengoni, Tito, Del Col, Tumbarello, Berardi, Bubas, Altobello, Pugliese, Redolfi, Emmausso e Prezioso. Il tecnico Grassadonia cambia modulo e manda in campo i suoi con un 4-2-3-1. Davanti a Di Gennaro ci sono Riggio, Signorini, Martinelli e Favalli; Tascone e De Risio in mezzo al campo; Giannone, Di Livio e Kanoute a supporto di Fischnaller.Dopo un minuto di gioco Kanoute ruba la sfera a Del Col, effettua uno scambio con Di Livio e, dentro l’area di rigore, colpisce male sul fondo. Dall’altra parte Tumbarello calcia di pochissimo a lato dopo un rimpallo. Al 9’ punizione dal limite, sull’out mancino, bloccata senza problemi da Di Gennaro. Al 21’ vibranti proteste di Fischnaller che viene ammonito. L’altoatesino lamenta un possibile fallo subito in area di rigore nel corso di una ripartenza veloce delle aquile. Penalty che poteva essere concesso dal direttore di gara che, invece, ha lasciato correre. Proprio il 21 giallorosso tenta la conclusione al 22’ bloccata dall’ex Mengoni. Al 30’ Vibonese in dieci per il rosso a Prezioso per un fallo a palla lontana su Favalli. Il 3 giallorosso è costretto a lasciare il campo in barella. Al suo posto entra Nicoletti. Dopo tre minuti di recupero termina un primo tempo da sbadigli.

Al 61’ destro rasoterra di Kanoute tra le braccia di Mengoni. Al 69’ Di Gennaro evita un tentativo di autorete di Martinelli. Al 72’ cross di Nicoletti per Fischnaller che di testa spedisce alto. Al 78’ ci prova Kanoute con una girata che termina abbondantemente alta. All’83’ annullato gol per fuorigioco al neo entrato Nicastro. Il 28 giallorosso tocca una sfera che stava entrando in rete calciata da Giannone. Al 90’ conclusione di Fischnaller non di molto a lato. Finisce 0-0 dopo quattro minuti di recupero. La Vibonese sale a 25 punti, il Catanzaro a 26. Entrambe sono in zona playoff.