SEZIONI NOTIZIE

Giacomarro: "Sappiamo che la Reggina è una squadra molto forte ma..."

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: notiziariocalcio.com
Vedi letture
Foto

«Quella di Reggio Calabria è una delle trasferte più difficili della stagione, ma noi ce la metteremo tutta». Sono le parole di mister Domenico Giacomarro alla vigilia del match del Picerno contro la Reggina, in programma domani sera al "Granillo", nel turno infrasettimanale valido per l'undicesima giornata del girone C di Serie C.

«Credo proprio che sia una trasferta difficilissima. La Reggina è una squadra che non ha a niente che vedere con nessuno, è di un altro pianeta. E' una squadra che deve vincere e che in questa categoria non c'entra. Ha una rosa importante, fatta di gente di qualità, oltre ad un allenatore molto bravo che in questa categoria ha vinto».

D'altro canto, però, questo Picerno non ha sofferto granché con nessuna squadra ad oggi. «Si, è vero. Abbiamo sempre giocato bene e forse raccolto poco rispetto a quanto fatto vedere in campo. Ma affrontiamo ogni partita come tutte le altre. Quella contro la Reggina sappiamo che sarà difficilissima. Ma bisogna essere bravi ed attenti per provare a fare una partita perfetta e mettere gli amaranto in difficoltà, sapendo che è molto difficile».

Un match quasi proibitivo, dove però il Picerno ce la metterà tutta: «Sappiamo che campionato dobbiamo fare. Abbiamo retto il confronto con una squadra forte come il Francavilla, anche in inferiorità numerica. Sappiamo la forza degli avversari, ma bisogna stare attenti e concentrati per tutta la partita. Non bisogna mai abbassare la guardia. Questo è un campionato difficilissimo, in particolare quest'anno. Ma noi resteremo sempre compatti ed attenti per raggiungere l'obiettivo salvezza».

In otto giorni, tre partite per i rossoblù, la seconda con la Reggina e domenica al "Viviani" con la Paganese: «Sto valutando di cambiare qualcosa e far riposare qualcuno, perchè avremo subito un'altra partita importante già domenica. Per fortuna stiamo iniziando a recuperare qualcuno, e avrò a disposizione anche Esposito e Santaniello che rientreranno dalla squalifica». Restano fermi ai box Donnarumma, Pane e La Vigna. 


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
22:00 Primo Piano Il Potenza è già vigile sul mercato. 21:57 Primo Piano Ecco il programma degli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. 21:40 Primo Piano Dopo Maistro e Gondo "Re Mida" Capuano vuole calare il tris con Charpentier. 21:36 Primo Piano L'ex Potenza Piccinni: "Voglio arrivare in alto con il Monopoli." 21:31 Primo Piano Un Santaniello inedito. 21:25 #NoiSiamoPotenza La XIV giornata delle presenze: il Libero Liberati ancora primo, il Partenio al IV posto 21:20 Primo Piano Del Prete: "Il Taranto è forte ma io voglio salvare al più presto il mio Francavilla sul Sinni." 21:09 Primo Piano Il fischietto di Potenza-Vibonese sarà il signor Di Graci di Como che arbitrò i rosso-blù in una partita ormai storica. 21:04 Primo Piano E' caccia aperta alla Reggina... e c'è anche il Potenza. 20:57 Primo Piano Anche fuori dal campo il Potenza continua a fare bella figura. 20:53 Primo Piano La Vibonese è una macchina da goal. 20:50 Calciomercato "Torna, sta casa aspetta a te." 20:27 Primo Piano Mister Raffaele mischia ancora le carte. 20:22 Primo Piano Il Potenza giocherà in casa il prossimo turno di Coppa Italia. 20:14 Primo Piano A breve l'Avellino avrà una nuova proprietà. 20:08 Primo Piano Il centrocampista del Liverpool Ritaccio e la sua storia "Made in Sud".
Mercoledì 13 Novembre 2019
21:38 Primo Piano Quanto corre questo Potenza. 21:34 Primo Piano Emmausso attaccante Vibonese: "A Vibo Valentia mi hanno fatto sentire di nuovo importante." 21:22 Primo Piano Tanti attaccanti del Girone C si contendono lo scettro di re del goal. 21:16 Primo Piano In tutte le Serie C d'Europa troviamo solo due squadre imbattute.