Cavese, un poker al San Severo per continuare a sperare

di Salvatore Colucci
Fonte: blunote.it
articolo letto 353 volte
Foto

La Cavese cala il poker al “Ricciardelli” di San Severo, rosicchia due punti al Potenza e riprende a sperare nella promozione diretta. Gara mai in discussione, che si mette subito in discesa per i metelliani grazie alla rete di Carotenuto dopo appena un minuto di gioco. Io primo tempo si chiude con il vantaggio minimo della Cavese che nella ripresa dilaga: Massimo raddoppia al 62’, i padroni di casa rientrano in gara con la rete di Rossi all'81', ma un rigore di De Rosa riporta avanti la Cavese che cala il poker al 94' con Fella.

SAN SEVERO-CAVESE 1-4

RETI: 1’ Carotenuto, 62’ Massimo, 81’ Rossi (S), 83’ rigore De Rosa rig., 95′ Fella.

SAN SEVERO: Patania; Tommasini (65′ Rossi), D’Angelo (65′ Bonabitacola), Vaccaro, Ianniciello (55′ Spinelli), Silletti, Basso, Kameni, Ruggieri (55′ Formuso), Palumbo, Cappelli  (75′ Braidich). Panchina: Longobardi, Florio, Menicozzo, Turja. All. Pompilio (Giacomarro squalificato).

CAVESE (3-5- 2): Bisogno; Frezzi, Gorzegno, D’Alterio; Carotenuto (87′ Mincione), Massimo, Manzo, Garofalo (90′ Marino), Fella; Martiniello (71′ DeRosa), Girardi (76′ Tripoli). Panchina: Blanchard, Logoluso, Favasuli, Turmalaj, Oggiano. All. Bitetto.

Ammoniti: Spinelli (AT)


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy