SEZIONI NOTIZIE

Anche il Rende scalda i motori in vista del match di Potenza.

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: calabriasport24.net
Vedi letture
Foto

Il Rende continua a lavorare al Lorenzon dopo il pareggio raccolto contro la Paganese: un punto che ha permesso di muovere la classifica dopo il ko di Teramo. All’orizzonte ora la sfida con il Potenza, squadra lanciatissima in classifica ma reduce dal brutto ko esterno con la Sicula Leonzio. Protagonista sarà sicuramente Orlando Viteritti, pupillo di Trocini e Modesto e già autore del gol dell’ex all’andata quando i lucani ebbero facile gioco del Rende. Il tecnico Rigoli sta lavorando sodo per migliorare non solo la precisione negli ultimi sedici metri dei suoi uomini avanzati, ma anche l’intensità di manovra e di gioco. Il capocannoniere del Rende, guardando le statistiche, è Luca Scimia: il talentuoso centrocampista ha messo sin qui a referto tre gol, ma fermo a box da un mese manca l’appuntamento col gol addirittura dallo scorso ottobre, doppietta alla Sicula Leonzio. Alle sue spalle Rossini, Libertazzi e Nossa, quest’ultimo vera sorpresa tra i marcatori biancorossi. Il numero 11 di Rigoli non segna esattamente da tre mesi: l’ultima gol di Rossini risale ad inizio novembre contro il Monopoli. Due gol anche per Morselli, l’ultimo dagli undici metri al San Vito contro la Casertana, che però come annunciato da Rigoli nel post gara di Teramo dovrà rimanere fermo per almeno trenta quaranta giorni a causa di un problema fisico. Il tecnico però sta cercando di recuperare al meglio Francesco Vivacqua sin qui protagonista di una stagione davvero deficitaria e sotto le aspettative: un solo gol, per giunta dal dischetto e ad inizio stagione. L’obiettivo di Rigoli è quello di riportare gli attaccanti al gol con costanza già dalla prossima gara.

Altre notizie
Giovedì 2 Aprile 2020
20:43 Primo Piano Morte Nicastro, il presidente Bardi apre un'inchiesta 19:51 Primo Piano Giuseppe Raffaele: "Il Potenza sta facendo un campionato straordinario ma parlare adesso di calcio è superfluo". 19:47 Primo Piano Cellino presidente Brescia: "Se si tornerà a giocare farò perdere alla mia squadra tutte le partite a tavolino". 19:45 Primo Piano Il Pescara sembra essere interessato a due calciatori del Monopoli. 19:42 Primo Piano Il Coronavirus si porta via anche Antonio Nicastro. 19:36 Primo Piano Per il Potenza l'estate potrebbe essere piena di "impegni". 19:28 Primo Piano Domani per il presidente del Potenza Salvatore Caiata sarà una giornata importante. 19:25 Primo Piano Nubi nere si addensano sul Catania. 19:12 Primo Piano Un ex attaccante del Potenza sta facendo faville in Serie D nel Girone I. 19:09 Primo Piano Potenza, il nuovo Decreto del Governo prolunga lo stop agli allenamenti. 19:08 Primo Piano Dacci oggi il nostro Ghirelli quotidiano: "Solo il Consiglio Federale potrà decidere cosa fare dei campionati di Serie C". 19:05 Primo Piano Petraglia presidente Grumentum Val D'Agri: "Pensiamo alla prossima stagione calcistica". 19:01 Primo Piano Per il calcio spiragli di positività e di ripresa. 18:55 Primo Piano Nicolò Schira: ”In Serie C c’è una squadra che fa allenare i giocatori in borghese”. 18:51 Primo Piano Tommasi presidente Aic: "Prima di tornare eventualmente in campo ci saranno vari problemi da affrontare". 13:30 #NoiSiamoPotenza Scrivi a TuttoPotenza - Le riflessioni sul Potenza di Vincenzo Baldi 12:11 Fuori dal campo Covid-19, i dati in Basilicata. 9 nuovi positivi per un totale di 235. Restano 3 le guarigioni mentre i decessi salgono a 10.
Mercoledì 1 Aprile 2020
19:30 Primo Piano I calciatori professionistici vogliono tornare a giocare. 19:21 Primo Piano Se non si tornerà a giocare il calcio italiano verrebbe inghiottito da un buco di 500 milioni. 19:17 Primo Piano L'ex Potenza Strambelli: "Qualcosa va rivisto nel mondo del calcio perchè noi giocatori siamo dei privilegiati".