SEZIONI NOTIZIE

A Potenza arriva una Cavese migliorata dalla cura Campilongo.

di Redazione TuttoPotenza
Fonte: La Città Di Salerno.
Vedi letture
Foto

In sei partite della gestione Campilongo la Cavese ha migliorato la propria tenuta difensiva. In quattro di queste gare i biancoblu non hanno subito gol, e in particolare nell’ultima, quella pareggiata 0-0 con la Casertana, è emersa la capacità della squadra aquilotta di contrastare e anticipare, fin nella metà campo avversaria, il che poteva essere una chiave del match, anche se poi nel finale c’è stato il calo fisico. Per molti minuti del derby la Cavese vista domenica ha tenuto dignitosamente il campo, risultando essere più pericolosa nel primo tempo rispetto al secondo. È stata una squadra molto fisica, in grado di far sentire la determinazione soprattutto ai giocatori di qualità della Casertana, e anche i quattro difensori, soprattutto i centrali, Rocchi e Matino, hanno messo la museruola rispettivamente a Castaldo e Starita (marcature abbastanza indovinate), e i due attaccanti che erano considerati piuttosto temuti alla vigilia hanno avuto complessivamente poche situazioni per segnare. «Era una partita tosta contro la Casertana, perché affrontavamo una squadra che presentava due attaccanti che in due hanno segnato undici gol - ha spiegato Gabriele Rocchi, difensore centrale ex Giana Erminio, che da quest’anno gioca con la Cavese -. Io e Matino, con l’aiuto di Nunziante e Polito, abbiamo lavorato bene sulle punte avversarie. Nel reparto centrale sto giocando assieme a Matino dalla partita con il Rende a causa dell’infortunio di Marzorati. È andata bene, perché in due gare non abbiamo preso gol, ci compensiamo. Senza nulla togliere a Marzorati, che è un calciatore importante per il quale è la carriera che parla. Quando sarà rientrato anche lui ci adatteremo nuovamente. L’importante è fare il bene della squadra».


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
22:00 Primo Piano Il Potenza è già vigile sul mercato. 21:57 Primo Piano Ecco il programma degli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. 21:40 Primo Piano Dopo Maistro e Gondo "Re Mida" Capuano vuole calare il tris con Charpentier. 21:36 Primo Piano L'ex Potenza Piccinni: "Voglio arrivare in alto con il Monopoli." 21:31 Primo Piano Un Santaniello inedito. 21:25 #NoiSiamoPotenza La XIV giornata delle presenze: il Libero Liberati ancora primo, il Partenio al IV posto 21:20 Primo Piano Del Prete: "Il Taranto è forte ma io voglio salvare al più presto il mio Francavilla sul Sinni." 21:09 Primo Piano Il fischietto di Potenza-Vibonese sarà il signor Di Graci di Como che arbitrò i rosso-blù in una partita ormai storica. 21:04 Primo Piano E' caccia aperta alla Reggina... e c'è anche il Potenza. 20:57 Primo Piano Anche fuori dal campo il Potenza continua a fare bella figura. 20:53 Primo Piano La Vibonese è una macchina da goal. 20:50 Calciomercato "Torna, sta casa aspetta a te." 20:27 Primo Piano Mister Raffaele mischia ancora le carte. 20:22 Primo Piano Il Potenza giocherà in casa il prossimo turno di Coppa Italia. 20:14 Primo Piano A breve l'Avellino avrà una nuova proprietà. 20:08 Primo Piano Il centrocampista del Liverpool Ritaccio e la sua storia "Made in Sud".
Mercoledì 13 Novembre 2019
21:38 Primo Piano Quanto corre questo Potenza. 21:34 Primo Piano Emmausso attaccante Vibonese: "A Vibo Valentia mi hanno fatto sentire di nuovo importante." 21:22 Primo Piano Tanti attaccanti del Girone C si contendono lo scettro di re del goal. 21:16 Primo Piano In tutte le Serie C d'Europa troviamo solo due squadre imbattute.