SEZIONI NOTIZIE

Il coraggio delle donne... ciao Nadia...

di Redazione TTP
Fonte: www.iene.mediaset.it
Vedi letture
Profilo FB della giornalista
Profilo FB della giornalista

Quando Nadia Toffa ha reso noto il suo male lo ha fatto come sempre, come era solito fare nei suoi servizi per Le Iene con voglia di combattere di non lasciarsi mai andare. Un coraggio che spesso nessuno del sesso forte riesce ad avere. Le sue inchieste l'hanno portata anche in Basilicata con il sorriso e la forza di chi ha coraggio. Ci piace ricordarla con le parole che il sito ufficiale della trasmissione Le Iene le ha dedicato unendoci, come Redazione, al dolore dei suoi cari, dei suoi amici e dei colleghi ...non dimenticando il suo coraggio. Ciao Nadia.

"E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI.
Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi. D’altronde nella vita hai lottato sempre. 
Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi.
Il destino, il karma, la sorte, la sfiga ha deciso di colpire proprio te, la NOSTRA Toffa, la più tosta di tutti, mentre qualcuno non credeva alla tua lotta, noi restavamo in silenzio e tu sorridevi.

Sei riuscita a perdonare tutti, anche il fato, e forse anche il mostro contro cui hai combattuto senza sosta... il cancro, che fino a poco tempo fa tutti chiamavano timidamente “Il male incurabile” e che, anche grazie alla tua battaglia, adesso ha un nome proprio. 
“Non bisogna vergognarsi di guardarlo in faccia e chiamarlo per nome il bastardo, - dicevi - che magari si spaventa un po’ se lo guardi fisso negli occhi”.

E dato che sei stata in grado di perdonare l’imperdonabile, cara Nadia, non ci resta che sperare con tutto il cuore che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto.
Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare a essere quelli di sempre. 
Niente per noi sarà più come prima."


Altre notizie
Martedì 22 Ottobre 2019
21:45 Primo Piano Quale Potenza sfiderà la Cavese? 21:35 Primo Piano Questo Potenza è una grande squadra ed un grande gruppo dove non esistono titolarissimi. 21:14 Primo Piano Fu proprio una Cavese di Campilongo ad espugnare per l'ultima volta il "Viviani" nel... 20:44 Primo Piano Simone Sales: "Il fatto di non subire reti fa crescere la nostra autostima..." 20:41 Primo Piano A Potenza arriva una Cavese migliorata dalla cura Campilongo. 20:28 Primo Piano Il Foggia querela la Rai... ecco perchè... 20:25 Primo Piano La Nocerina esonera mister Di Costanzo... ecco chi lo sostituirà... 20:22 Primo Piano Giacomarro: "Sappiamo che la Reggina è una squadra molto forte ma..." 20:16 Primo Piano Nella Cavese che sfiderà il Potenza ci saranno due ex rosso-blù. 20:14 Primo Piano Tutti i numeri di Potenza-Cavese 20:10 Primo Piano Gravina vuole rivoluzionare la Serie B 20:07 Primo Piano La Cavese a Potenza senza Russotto e Marzorati. 20:02 Primo Piano Ioime: "Arrivare al Potenza è stato sempre un mio obiettivo primario..." 19:52 Primo Piano AIUTIAMO CARLO GIOIELLI. 17:43 Editoriale Il Potenza piace, diverte e resta capolista... 12:34 Primo Piano Cristiano Lucarelli nuovamente alla guida del Catania
Lunedì 21 Ottobre 2019
21:55 Primo Piano Stefano Sica: "Il Potenza puo' puntare a rimanere in vetta alla classifica fino alla fine..." 21:51 Primo Piano Ecco quanti saranno i tifosi della Cavese che arriveranno a Potenza. 21:44 Primo Piano Giudice Sportivo, Potenza nessun provvedimento, a KOSOVAN una giornata 21:43 Primo Piano Passaggio di testimone.