Ecco le condizioni del tifoso del Potenza ferito a Cerignola...

di Redazione TuttoPotenza
articolo letto 1472 volte
Foto

Il tifoso del Potenza rimasto ferito dallo scoppio di un petardo sta meglio con il ragazzo che ha rimediato la frattura scomposta del dito medio, con l'arto che in queste ore viene monitorato e medicato e con calma la mano tornerà alle sue normali funzioni. A breve verrà dimesso dall'ospedale di san Giovanni Rotondo e potrà tornare a Potenza dopo il grande spavento vissuto durante il lancio di oggetti, fumogeni e petardi che non si sa come sono entrati nel "Monterisi" per poi essere liberamente lanciati nel settore ospiti dove dimoravano i circa 200 supportrs rosso-blù al seguito del leone rampante. Anche al termine del match i tifosi del Cerignola hanno lanciato pietre contro la carovana dei tifosi del Potenza che faceva ritorno a casa ma fortunatamente alla fine il deflusso non ha fatto registrare altri problemi.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy